noi e i consumatori

Arbitro Bancario Finanziario

L’Arbitro Bancario Finanziario è un sistema di risoluzione delle controversie tra i clienti e il mondo bancario e finanziario.

L’Arbitro rappresenta un sistema stragiudiziale indipendente e imparziale, che offre un’alternativa più semplice e rapida rispetto al ricorso al giudice.
Il cliente può rivolgersi all’Arbitro dopo aver tentato di risolvere il problema direttamente con Agos e avere inoltrato una contestazione scritta, anche per lettera raccomandata (all’indirizzo Agos Ducato S.p.A., Gestione Reclami, Via Bernina 7, 20158, Milano) o per via telematica cliccando qui.

Grazie alla stipula di un protocollo di intesa siglato da Agos con Adiconsum, Federconsumatori e Unione Nazionale Consumatori*, durante la gestione del reclamo il cliente avrà la possibilità di avvalersi dell’assistenza delle Associazioni dei Consumatori per trovare un accordo e, qualora non fosse soddisfatto della risposta al proprio reclamo, o non avesse ricevuto risposta, potrà ricorrere all’Arbitro Bancario Finanziario.
Ricordiamo che le controversie di competenza dell’Arbitro Finanziario riguardano operazioni e servizi finanziari, come ad esempio prestiti personali, finanziamenti finalizzati (destinati all’acquisto di beni o servizi), carte di credito e le decisioni in merito vengono emesse dall’Arbitro nel corso di pochi mesi.

Le condizioni e i costi del servizio sono consultabili direttamente all’interno del sito www.arbitrobancariofinanziario.it

In qualità di società finanziaria attenta alla tutela dei consumatori e alla qualità dell’informazione in termini di accessibilità, trasparenza, comprensibilità, Agos mette a disposizione dei propri clienti le informazioni necessarie per poter utilizzare questo servizio. Dette informazioni sono disponibili gratuitamente presso le filiali e le agenzie autorizzate Agos, e presso gli incaricati alla vendita dei prodotti Agos, unitamente alla Guida Informativa.

Per scaricare la Guida Informativa in formato pdf clicca qui.

Per i reclami in tema di privacy – cancellazione banche dati (SIC) – è disponibile nella pagina privacy oppure sul sito www.garanteprivacy.it il modulo per avanzare la propria richiesta.

*E’ possibile contattare Adiconsum e Federconsumatori presso gli sportelli territoriali, telefonicamente (consultare a tal proposito gli elenchi telefonici) e visitando i rispettivi siti web (www.adiconsum.it, www.federconsumatori.it e www.consumatori.it).

Rendiconto 2015