accordo-famiglie

Oltre 3 milioni di euro a sostegno dei clienti e della ricostruzione

Si conclude l’iniziativa di solidarietà dedicata da Agos ai clienti del Centro Italia

Circa 330 le pratiche finanziate, per un importo pari a quasi 3.300.000 € a Tasso Zero: con questi risultati si conclude l’iniziativa di solidarietà dedicata da Agos a sostegno dei Clienti residente nelle zone terremotate.

Oltre a questo progetto a sostegno della ricostruzione e del rilancio socioeconomico del territorio del Centro Italia, Agos ha dato vita a un’importante iniziativa volta ad esprimere la propria solidarietà alla popolazione colpita dal terremoto.

Allo scopo di alleviare l’improvvisa situazione di difficoltà causata dall’evento, per tutti i clienti residenti nelle zone coinvolte, in riferimento a finanziamenti in corso, Agos ha provveduto a sospendere il pagamento delle rate sino al 31 agosto 2017 e senza costi aggiuntivi.

Per i clienti dei Comuni di Teramo, Rieti, Ascoli Piceno, Macerata, Fabriano e Spoleto, la sospensione dei pagamenti da parte di Agos è stata prevista su richiesta dei soggetti danneggiati comprovanti il danno subito mediante adeguata documentazione, così come previsto dall’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 15/11/2016 pubblicata in Gazzetta Ufficiale nr. 283/2016.